Il migliore dei mondi possibili

E dopo lungo, lunghissimo tempo, eccomi tornata con le recensioni! Chiedo venia per l'attesa, ma la giornata per me dovrebbe durare come minimo 36 ore e magari un fine settimana da 3 giorni non guasterebbe. Fra traslochi, presentazioni, incombenze burocratiche e lavoro, leggere e scrivere sono state delle mosche bianche: giusto per il bookclub, sono... Continue Reading →

Delitto sull’Isola Bianca

Nua Edizioni questa volta mi ha colpita al cuore, ma seriamente. Certo, giocava a carte facili con me: un giallo (1 punto) ambientato su un'isola in mezzo al fiume Po (5 punti!) appena dopo la Seconda Guerra Mondiale (1,5 punti), romanzo che ha vinto ovviamente per la migliore ambientazione al concorso Giallo Festival 2020. Finalmente,... Continue Reading →

Il filo teso

La lettura di questo libro è stata per me fonte di inesauribile gioia (malgrado il romanzo sia tutto fuorché allegro, ma sono una lettrice psicotica semplice, d'altronde): È il secondo libro pubblicato da Bookabook che leggo, ma il primo a recensire sul blog;Seguo Cosimo Mazzini, l'autore, sui social ed è stata una vera sorpresa leggerlo;È... Continue Reading →

Pietre

Ebbene sì, spero gioirete del fatto che in questo periodo ci saranno più recensioni e attività collaterali dal momento che sono in isolamento! Non preoccupatevi, sto abbastanza bene e credo proprio ne approfitterò per recuperare tutte le pagine non lette. A partire da questo ennesimo gioiellino targato Catartica Edizioni, con cui ho avuto la fortuna... Continue Reading →

L’amore non brucia, di Pietro Bertino

Oggi finisce una collaborazione nata totalmente per caso e di cui vado fiera, che ho portato avanti con passione e tenacia perché sì, credo in certe cose e quando trovo libri e autori che ne valgono la pena, spendo le mie parole migliori. Ho incontrato Pietro Bertino attraverso la proposta, da parte di un ufficio... Continue Reading →

Il Giudizio Universale

Parlare di ciò che ci sarà dopo la vita è sempre un dilemma. Un po' divertente, un po' mainstream, un po' inutile...ma c'è sempre chi è capace di sorprendere anche nel mare magnum di proposte letterarie o cinematografiche dedicate all'Apocalisse. È proprio il caso di questo bel librone o Il Giudizio Universale, con le sue... Continue Reading →

La città tenace

Benarrivato, 2022! Eccomi di ritorno poco riposata e già iperstimolata e desiderosa di combinare un sacco di guai, ma intanto fermiamoci alla prima recensione dell'anno. Partiamo con un libro fantastico, di livello davvero alto, pubblicato da una casa editrice con cui sono entrata in contatto l'anno scorso e a cui ho iniziato a voler bene:... Continue Reading →

Plant Asterion, di Martina Spuri

Con imperdonabile ritardo, eccomi a recensire il primo di una sufficientemente lunga serie di libri molto fighi, gentili frutto di collaborazioni. Ma con Nativi Digitali Edizioni si va sempre sul sicuro, pertanto perché mai rinunciare a leggere un libro di fantascienza distopica scritto da un'autrice esordiente? Lo so, il distopico è un genere che la... Continue Reading →

Shirley, di Susan Scarf Merrell

Cosa posso dire, davanti a un libro che ha vinto alla Lotteria? Cosa volete che vi dica, se la finzione letteraria e la realtà si fondono in una casa sola? Giochi di parole inquietanti e misteri sono il vostro pane quotidiano? Al solo suono di questo nome vi sorge un sorriso sinistro accompagnato da un... Continue Reading →

Interazioni – Margherita Fasano

Il dialogo è una forma che ho sempre apprezzato nella letteratura e credo che, in qualsiasi genere, sia fondamentale per la buona qualità di un libro: un dialogo scritto male, per quanto azione e descrizioni siano buone, può affossare tutto il lavoro di uno scrittore! Ma non è questo il caso e oggi diamo il... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑