Interazioni – Margherita Fasano

Il dialogo è una forma che ho sempre apprezzato nella letteratura e credo che, in qualsiasi genere, sia fondamentale per la buona qualità di un libro: un dialogo scritto male, per quanto azione e descrizioni siano buone, può affossare tutto il lavoro di uno scrittore! Ma non è questo il caso e oggi diamo il... Continue Reading →

Ramondo Lo Scudiero

Negli ultimi anni, l'editoria ha visto un affermarsi sempre più forte di un genere che di certo non può essere considerato per tutti, scrittori e lettori compresi. In passato, Ken Follett e Umberto Eco ci hanno deliziato di romanzi-mondi che uniscono la Storia con la storia, alternandosi fra occhiolini agli intellettuali e la narrativa a... Continue Reading →

Onorevole assassino – Segnalazione

Esce oggi un libro tostissimo di una casa editrice che apprezzo molto per il suo online tune (quanta gente non dovrebbe avere i social perché sono sa interfacciassi con gli altri?) e per la varietà del catalogo che, tuttavia, è perfettamente equilibrato. Lei è Sàga Edizioni e personalmente l'ho conosciuta su Instagram. Il libro tostissimo... Continue Reading →

Maria Cristina Buoso – Segnalazione

Rullo di tamburi, prego... Per la prima volta, ospitiamo la segnalazione di un'autrice! Credo che sia un'ottima alternativa estiva, presentare una scrittrice e il suo lavoro (e che lavoro!) come un graziosissimo buffet. Innanzi tutto, vi invio a dare una sbirciata al suo blog in cui recensisce e scrive di libri: Maria Cristina Buoso. La... Continue Reading →

Non parlare – Uzodinma Iweala

Il titolo di questo librone (così denominati quei libri così grandi da permeare la vita dei lettori nei giorni a venire e da creare ponti con altre arti) dice tutto nell'ordine di non parlare. Non si può dire più niente è diventato il motto di questi ultimi due anni. Covid non è solo una pandemia,... Continue Reading →

Canti della città – Alberto Rudellat

Delle città non si parla mai abbastanza. Ci sono città che sembrano nate per essere raccontate: Torino, Trieste, Roma, Lisbona, New York, Londra, piccoli paesini memorie di un luogo che il tempo, la globalizzazione e internet ci vogliono portar via. Città di cui invece non si sa nulla e che non hanno mai potuto parlare... Continue Reading →

Il sorriso del lupo

Ricordate Il granello di sabbia e le mie grida euforiche? Se non vi ricordate, trovate qui la recensione a quel piccolo gioiello che avevo consigliato al mondo intero. L'autore Pietro Bertino ha colpito ancora e ha reso noto che si tratta di una trilogia, a partire proprio da quel romanzo folgorante di distopia contemporanea. Il... Continue Reading →

I mondi di J.R.R. Tolkien

I luoghi che hanno ispirato la Terra di Mezzo, dice il sottotitolo di questa vera e propria enciclopedia tolkeniana, che di certo non può mancare sugli scaffali di un wanna-be-a-hobbit come si deve. Ringraziando la Oscar Mondadori per questa splendida occasione, sono qui a parlare di due miei amori che forse non ho mai menzionato,... Continue Reading →

Il porto di Camelia, di Omar Fusco

Ci sono libri che, già alle prime pagine, mettono in seria difficoltà il lettore. La prima reazione di questo bravo lettore è la seguente: inghiottire la tisana allo zenzero e curcuma, lanciare un'occhiata alla giornata che sta finendo fuori dalla finestra, migliorare la posizione da lettura (ognuno ha la propria, ma la postura è importante!)... Continue Reading →

I giorni della Chimera – Nua Edizioni

È con imperdonabile ritardo che torno a scrivere sul mio caro blog, ma giuro di avere avuto ottimi motivi per tale latitanza: il lavoro, lo studio, la tessitura di network professionali, la collaborazione con altre realtà del web e, che lo dico a fare, la lettura e la scrittura. Già, perché scrivere non è un... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑